Pensioni: Aggiornamento ricorso alla Corte Costituzionale

Riportiamo la comunicazione del Presidente della FIDIA 

Cari Colleghe e Colleghi

Il professor Luciani, che come sapete segue le nostre cause pilota, ci ha comunicato che il l’udienza innanzi la Corte Costituzionale per il magistrato in pensione di Trieste è stata fissata al 20 ottobre 2020.

Ricorderete che anche il magistrato del Tribunale di Milano, che aveva analizzato uno dei ricorsi pilota portati avanti da FIDIA con CIDA, aveva sospeso il procedimento fino alla definizione della questione di costituzionalità.

Seguiremo con attenzione gli sviluppi, poiché la pronuncia della Corte andrà a condizionare anche i procedimenti da noi intentati.

Al momento non possiamo che attendere continuando a mantenere alta l’attenzione circa eventuali altre iniziative governative, augurandoci che non ve ne siano.

Per un quadro completo sull’argomento potrete rileggere in sequenza le comunicazioni pubblicate su questo sito scegliendo nel menu “categorie articoli” la voce “pensioni”.

Sarà mia cura continuare a tenervi costantemente aggiornati sull’argomento tramite le Vostre Associazioni e sul sito www.fidia.info.

Con i migliori saluti

Roma, 28 maggio 2020

Gianfranco Bennati

Presidente FIDIA

ANDIA ricorre in appello contro ANIA e FIDIA

Cari colleghi dirigenti

Ritorno sulla vicenda della causa ANDIA contro ANIA e FIDIA.

Vi invito a prendere visione sul sito di Fidia della comunicazione del Presidente Gianfranco Bennati e della relativa rassegna stampa, o direttamente al link Comunicato FIDIA 

Questa azione giudiziaria viene giustificata da ANDIA come lotta per sedere al tavolo delle trattative per il rinnovo contrattuale dei dirigenti assicurativi.

Niente di più fuorviante, in quanto basterebbe riaderire a FIDIA per avere la rappresentatività oggi perseguita per vie giudiziarie.

Nella realtà l’azione intrapresa da ANDIA sposa unicamente un desiderio di rivalsa verso FIDIA e le Associazioni ad essa aderenti ed é priva di ogni valore di tutela per la categoria dei dirigenti da essa rappresentati.

Oltre all’enorme spreco di denaro a cui sono sottoposti gli associati di ANDIA in questa illogica azione giudiziaria, occorre avere ben presente che anche nel caso di un improbabile riconoscimento delle richieste di ANDIA (non prima dei prossimi 10 anni) la partecipazione al tavolo delle trattative di due interlocutori non costituisce un valore aggiunto, ma una manifesta debolezza dell’intera categoria nei confronti di ANIA.

Mi chiedo, alla luce di queste considerazioni, se gli associati di ANDIA condividano realmente questa politica di divisione della categoria, di spreco del loro denaro e non credano invece che un fronte unico e compatto possa essere il modo migliore di rappresentare gli interessi comuni.

Sono disponibile ad incontrare chiunque ritenga di approfondire l’argomento.

Gianantonio Crisafulli

Presidente ALDIA

Incontro presentazione Nuovo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro – Milano 12/10/2018

In data 2 luglio 2018 è stato rinnovato il Contratto Collettivo Nazionale per i dirigenti delle imprese assicuratrici, contratto che rimarrà in vigore fino al 30 giugno 2022.

Il nuovo contratto è stato rivisitato in una logica di snellimento e semplificazione del testo; la chiarezza e la trasparenza che deriva dalla nuova stesura qualifica ancor di più il valore e la sostanza dello strumento come presidio per le garanzie e le tutele dei dirigenti.

Con questa premessa abbiamo il piacere di invitarti ad un incontro , con la partecipazione del Presidente FIDIA , Dott. Gianfranco Bennati , che si terrà

 

MILANO il 12 OTTOBRE 2018 alle ore 15.30

c/o Palazzo del Lavoro di Piazza IV Novembre N. 5

(accanto alla stazione Centrale)

Per la presentazione ed un esame dettagliato della nuova normativa contrattuale, prevediamo di concludere l’incontro alle ore 17.30 a cui farà seguito un aperitivo.

Nell’attesa di incontrarti, ti saluto con ogni cordialità.

IL PRESIDENTE ALDIA

Gianantonio CRISAFULLI

Comunicato 2018-2

LETTERA AI SOCI N. 2/2018

Caro Socio,

con l’approssimarsi del periodo feriale, voglio inoltrarti il mio augurio per un sereno e piacevole periodo di ferie, inoltre ho il piacere di comunicarti che la nostra Federazione (FIDIA) ha raggiunto un accordo con l’ ANIA per il rinnovo del contratto collettivo di lavoro, Ti ricordo che per la prima volta nella storia era stato disdettato dalla nostra controparte.

Ho personalmente partecipato al tavolo delle trattative e ho rilevato con piacere che i dirigenti in servizio, che hanno dato un importante contributo, rappresentavano la maggioranza dei componenti della nostra commissione.

Lo scorso venerdì si è tenuto a Milano c/o l’Hotel Bristol il Consiglio Direttivo Nazionale FIDIA che oltre ad approvare il bilancio consultivo 2017 e quello preventivo del 2018 ha ratificato l’accordo raggiunto per il rinnovo del CCNL.

Sarà nostra cura, al rientro del periodo feriale inoltrarti una informativa dettagliata sui contenuti del nuovo contratto , ti anticipiamo che è comunque nostra intenzione organizzare un convegno e una serie di incontri con i dirigenti in servizio presso le Compagnie.

Approfitto per segnalarti che i nostri uffici resteranno chiusi per il periodo:

24 luglio – 3 settembre 2018

 

Durante i giorni di chiusura in caso di necessita di contatti urgenti puoi scrivere una mail al seguente indirizzo :

segreteria@aldia-info.it

indicando come oggetto la parola URGENTE e lasciandoci un recapito telefonico, sarà nostra cura contattarti.

Rinnovo l’augurio di buone ferie a Te e famiglia e appuntamento a settembre.

Istruzioni e materiale per il ricorso alla Corte di Giustizia dei Diritti dell’Uomo (CEDU)

Gentile socio

Facendo riferimento a quanto pubblicato sul sito FIDIA in relazione al ricorso alla Corte di Giustizia dei Diritti dell’Uomo per la mancata perequazione delle pensioni, riportiamo di seguito le istruzioni per la presentazione del ricorso stesso.

Prima di ogni cosa ti invitiamo ad esaminare l’allegato CEDU 5, dove vengono indicati i documenti che dovranno essere trasmessi, tramite la nostra Associazione, all’Avvocato, in particolare la fotocopia della lettera di diffida/interruzione della prescrizione, in mancanza della quale escludiamo a priori qualsiasi possibilità di successo che, come già sai, presenta oggettivi margini di incertezza.

La documentazione completa dovrà essere consegnata di persona, e previo appuntamento che vorrai fissare con la Segreteria, ad ALDIA, Piazzale Maciachini 11 Milano, tel. 02 39432011,  che raccoglierà l’adesione e provvederà ad organizzare l’appuntamento con lo studio legale selezionato per la tua area territoriale. L’ Avvocato raccoglierà il mandato e provvederà ad inoltrare alla CEDU il tuo ricorso.

Come già a tua conoscenza il servizio é riservato esclusivamente agli iscritti e avrà un costo di Euro 150 + IVA e oneri (complessivamente Euro 192,32) da corrispondere direttamente allo Studio Legale.

Ti ricordiamo da ultimo che per consentire il rispetto del termine del 31 maggio 2018 è indispensabile che tu presenti tutta la documentazione ad ALDIA il prima possibile e comunque non oltre il 3 maggio p.v.

A disposizione per ogni necessità e/o ulteriore chiarimenti ti porgiamo cordiali saluti .

Gianantonio Crisafulli
Presidente ALDIA

La documentazione completa puoi visionarla qui:

CEDU1    CEDU2    CEDU3   CEDU4   CEDU5   CEDU6

Un’importante iniziativa ALDIA in occasione del rinnovo del CCNL 2018


Caro Dirigente

Ho il piacere di comunicarti che ALDIA, Associazione sindacale aderente a FIDIA, Federazione Italiana Dirigenti Imprese Assicuratrici, sta organizzando alcuni incontri con i dirigenti in servizio, finalizzati al riesame degli istituti del CCNL di categoria in scadenza al 30 giugno 2018, disdettato dall’ANIA.

Un primo incontro si è tenuto a Milano il 28 gennaio 2018.

Poichè vorremmo che tutti i dirigenti, iscritti e non alle Associazioni aderenti a FIDIA, possano cogliere l’opportunità di vedere rappresentate le proprie istanze, ci farebbe piacere conoscere le tue idee, aspettative e proposte che vorresti fossero poste in evidenza nel corso delle trattative per il rinnovo del CCNL.

A questo riguardo troverai in fondo un semplice modulo che vorrai compilare, senza che ciò debba rappresentare un tuo formale impegno di adesione alla nostra Associazione, ma semplicemente una conferma che desideri essere contattato per condividere con noi le tue considerazioni e proposte.

Fiducioso di incontrare il tuo apprezzamento per questa iniziativa, resto in attesa di ricevere la tua adesione e mi riservo di comunicarti la data dei prossimi incontri.

Con i migliori saluti.

Gianantonio Crisafulli
Presidente ALDIA

Milano, 26 febbraio 2018


MODULO di interesse da compilare

In occasione del rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro in scadenza il 30 giugno 2018, manifesto il mio interesse ad essere contattato da ALDIA, Associazione Lombarda Dirigenti Imprese Assicuratrici, per gli approfondimenti del caso






Per evitare lo spamming ti chiediamo di rispondere ad una semplice domanda che ci permette di verificare che sei una persona e non un programma. Grazie

I nuovi limiti di reddito per l’assistenza sanitaria dei familiari

Con riferimento a quanto disposto, per i dirigenti ed i funzionari, in tema di assistenza
sanitaria integrativa dagli Accordi contenuti nei rispettivi Contratti Collettivi Nazionali di
settore, indichiamo qui di seguito i nuovi limiti di reddito vigenti dal 1° gennaio 2018 per il
riconoscimento della suddetta assistenza ai familiari dei dipendenti in questione, con gli
stessi conviventi, ma non a loro carico ai fini delle detrazioni di imposta:
• coniuge e figli del dirigente: euro 43.758,78 annui;

per dettagli vedi allegato

Incontro con i dirigenti in servizio per rinnovo CCNL – risultati

Venerdì 26 gennaio 2018 si è tenuto a Milano l’incontro dei Dirigenti in Servizio in quota ALDIA, con la presenza e partecipazione del Presidente FIDIA – Gianfranco Bennati.

All’ordine del giorno il rinnovo del CCNL e l’individuazione dei componenti il Comitato Consultivo dei dirigenti in servizio
I partecipanti hanno avuto modo di sensibilizzarsi sugli argomenti proposti e hanno espresso con vivace partecipazione e interesse il proprio punto di vista in relazione alla disdetta del CCNL pervenuta dall’ANIA.
Sono stati individuati a cura della Segreteria ALDIA i nomi di coloro che intendono far parte del Comitato Consultivo dei dirigenti in servizio, che allo stato non prevede limitazione numerica.